Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Scioperi al Polo Logistico Piaggio di Pontedera

Postato il 10 Maggio 2016 | in Lavoro Privato, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

protesta-cobas-dna-ceva-piaggioNuove mobilitazioni e nuovi scioperi alla DNA, la cooperativa subappaltatrice presso il Polo Logistico Piaggio di Pontedera, quella che aveva licenziato il 28 dicembre l’RSA di Cobas Lavoro Privato Sandro Giacomelli e che il 2 maggio l’ha riassunto, a seguito della continua mobilitazione promossa dal Comitato per la sua riassunzione.

Per due giorni, il 5 e il 6 Maggio, i lavoratori e le lavoratrici si sono fermati con adesione agli scioperi intorno all’85% il primo giorno e intorno al 75% il secondo giorno, quando i dipendenti sono scesi in lotta in modo autonomo rispetto alle sigle sindacali (Cgil, Cisl, Uil, Cobas L. P., Si-Cobas), le quali, a eccezione di Cobas L. P., non si sono dimostrate tanto soddisfatte dell’iniziativa promossa dal basso. I Cobas L. P., invece, sono stati a fianco degli scioperanti fino alle ore 15, quando è stato deciso di sospendere lo sciopero e il blocco delle merci.

“E’ iniziato uno sciopero la mattina del 5, e il giorno successivo i lavoratori non hanno accettato di rientrare in produzione giudicando insufficienti le proposte aziendali. I Cobas L. P. hanno deciso di non lasciare soli i lavoratori -ha detto il delegato Cobas L. P., appena riassunto, Sandro Giacomelli- Lo sciopero poi si è concluso nel pomeriggio, con fissazione di un incontro con l’azienda per il 9 maggio”.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

Scioperi al Polo

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud