Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Modulistica per RLS – Seconda parte

Postato il 28 Luglio 2015 | in Sicurezza sul lavoro | da
Folder icon ( 3d render) More Variations In My Portfolio

Folder icon ( 3d render) More Variations In My Portfolio

Continuiamo con la modulistica per RLS allegando  i seguenti files:

–         RLS segnalazione rischi

–        RLS richiesta consultazione piano di sicurezza cantieri

da inviare al datore di lavoro/ai dirigenti dell’azienda di appartenenza del RLS.

Il primo modello è relativo alla segnalazione di rischi specifici non riscontrati nel Documento di Valutazione dei Rischi o, in ogni caso, per i quali non sono state adottate specifiche misure, con proposta del RLS di misure di prevenzione e protezione.

Il secondo modello è relativo alla richiesta del Piano di Sicurezza o Coordinamento al datore di lavoro di impresa esecutrice di attività all’interno di un cantiere temporaneo e mobile (cantiere civile).

Si allega poi il file:

–         RLS richiesta informazioni al medico competente

da indirizzare al medico competente (e a datore di lavoro/dirigenti che devono controllare l’operato del medico) per richiedere informazioni relative al significato e ai risultati (anonimi e collettivi) della sorveglianza sanitaria.

–         RLS richiesta intervento organo di vigilanza

per richiedere l’intervento degli organi di vigilanza (ASL o Vigili del Fuoco, a seconda degli ambiti di competenza) nel caso che il RLS riscontri dei mancati adempimenti da parte di datore di lavoro o dirigenti della normativa di tutela della salute e della sicurezza.

Ovviamente i modelli riportati valgono sia per RLS aziendali eletti o designati, sia per RLS territoriali (basta cambiare il termine da RLS a RLST).

Le lettere andrebbero preferibilmente inoltrate con Raccomandata RR, con raccomandata a mano (con timbro e firma su copia per presa visione o attribuzione di numero di protocollo), oppure con Posta Elettronica Certificata in partenza e in arrivo.

Per i primi tre modelli (richieste a datore di lavoro e medico competente), a seguito di mancata risposta da parte di tali soggetti la lettera andrà inoltrata per conoscenza alla servizio SPRESAL (Servizio di Prevenzione  della Sicurezza in Ambienti di Lavoro) o servizio simile della ASL competente per territorio, allegando la ricevuta di avvenuta ricezione da parte della azienda.

I primi file con lettere Rls sono stati già diffusi e scaricabili dal nostro sito

Newsletter Know Your Rights in collaborazione con Cobaspisa.it

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Archivi

Tag Cloud