Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Denuncia dei Cobas: “Alcuni enti pubblici organizzano il crumiraggio contro i lavoratori degli appalti in sciopero”

Postato il 12 Giugno 2015 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

KrumiriLe amministrazioni pubbliche invitano i propri dipendenti a sostituire il personale degli appalti in sciopero

In alcuni enti pubblici, per esempio alcune Province, il personale degli appalti ha indetto scioperi a difesa dei posti di lavoro. I dirigenti hanno inviato ordini di servizi a dipendenti pubblici per sostituire i colleghi delle cooperative scioperanti. E’ la denuncia dei Cobas del lavoro pubblico che parlano di “scelta politica inaccettabile con Enti Pubblici, spesso governati dal Pd, che si comportano alla stregua di Marchionne”. “Una scelta resa possibile- si legge in una nota – anche dalla frammentazione sindacale esistente e creata ad arte dalle privatizzazioni con tanti lavoratori con contratti e datori di lavoro differenti”. Nella nota non sono specificati nomi e circostanze.Il caso per il momento accertato è quello della provincia di Pisa dove per contrastare uno sciopero delle portinerie che si effettuerà domani i dirigenti stanno cercando di dirottare in quella mansioni lavoratori degli appalti.

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.controlacrisi.org/notizia/Lavoro/2015/6/11/44912-denuncia-dei-cobas-alcuni-enti-pubblici-organizzano-il/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud