Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Viva il 25 aprile ma quale?

Postato il 14 Aprile 2016 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

25-aprileDa anni si ripetono ipocrite celebrazioni del 25 aprile da parte dei sostenitori della revisione “autoritaria” della Costituzione,  fautori della cosiddetta “difesa della Costituzione” che invece si segnala come il suo snaturamento nell’ENFATICO SEGNO “ANTIBERLUSCONIANO” MA NON ANTICAPITALISTICO. Un embrasson nous che si invita a fare assieme, tra ex repubblichini ed ex resistenti e tra TUTTI I REVISIONISTI sostenitori del revisionismo storiografico-teorico-costituzionale, in un ARCO ANTICOSTITUZIONALE di fautori delle smanie neo-autoritarie, federaliste e presidenzialiste della destra e della “sinistra” e DEI VALORI CONTRASTANTI CON QUELLI DELLA RESISTENZA ANTIFASCISTA POSTI A FONDAMENTO DELLA DEMOCRAZIA DOPO LA SCONFITTA NAZI-FASCISTA.

Leggi tutto l’articolo di Angelo Ruggeri nel documento in allegato:

Quale 25 aprile e Cosituzione.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud