Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Venti di guerra? Quando gli antimperialisti confondono le carte in tavola, trascurando i proletari

Postato il 6 Settembre 2013 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

Postaimo un  interessante articolo di Dino Erba

Non appena soffian venti di guerra, gli antimperialisti si destano, animando campagne tanto roboanti quanto fuorvianti. Nella società capitalistica, la guerra è un’eventualità permanente che non si ferma certo con le chiacchiere. Lo sappiamo. Da un quarto di secolo, viviamo in un clima di «guerra infinita», che non è stato scosso dalle pur vivaci manifestazioni pacifiste, anzi, molti pacifisti si son poi messi la divisa, passando armi e bagagli al fronte interventista (Do you remember Bertinotti & Co.?).

Leggi tutto l’articolo in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/09/Venti-di-guerra.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud