Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Lavoratori comunali senza sede?

Postato il 10 Settembre 2014 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

Questa mattina sarà abbattuta la palazzina di via battisti dove avevano sede gli uffici degli autisti. I lavoratori non ne erano al corrente , gli ultimi ad essere informati dell’abbattimento del loro ufficio, privi, al momento, di una collocazione alternativa.

Come già avvenne nei cimiteri 10 anni e passa fa, quando i dipendenti comunali si trovarono sfrattati dai loro spogliatoi con gli indumenti raccolti alla rinfusa nei sacchi dell’immondizia, i lavoratori sono gli ultimi ad essere informati.

Questo ed altro palesa l’attenzione della Giunta verso i servizi e il personale.

Sia reperita una sede per gli autisti, il consiglio comunale apra una commissione di inchiesta sulla realizzazione e sui costi della sesta porta, una autentica voragine debitoria nel bilancio comunale. I comunali sono stanchi del trattamento subito dalla politica che svalorizza e mortifica le loro professionalità

Cobas Pubblico Impiego

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud