Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Il garantismo per i ricchi e la repressione per gli ultimi

Postato il 8 Giugno 2015 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

mafia-capitaleLo scandalo Mafia Capitale è senza fine e una nuova ondata di arresti e di inquisiti dimostra la trasversalità del partito degli affari. Marino ha poco da dire, sulla sua onestà nessun dubbio ma la sua Giunta è attorniata da personaggi tirati in ballo a piu’ riprese da intercettazioni, testimonianze e investigazioni, per questo dire che il Pd è pulito e al di sopra di ogni sospetto è ridicolo

Alcuni esponenti del Governo tirati in ballo da qualche inchiesta per corruzione rimangono al loro posto, per loro vale in garantismo, fino a prova contraria e a processo terminato sono innocenti e per questo possono continuare ad occupare posizioni di prestigio e di comando

Un garantismo che stride con il trattamento riservato a migranti, proletari, a chi non ha santi in paradiso e potenti protettori, per loro la macchina della giustizia è implacabile e le pene inesorabili.

Una giustizia di classe che ieri come oggi è a senso unico e per questo va combattuta con tutto il suo retaggio retorico e perbenista.

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud