Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Il Comune di Pisa regala 4000 euro per un premio destinato alla Fincantieri

Postato il 8 Gennaio 2014 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Lo scorso 30 Dicembre, con delibera di Giunta Comunale, abbiamo regalato 4 mila euro alla Istituzione dei cavalieri di Santo Stefano, un contributo straordinario destinato a sovvenzionare il premio Una vita dedicata al mare conferito alla Fincantieri “testimone nel mondo della cantieristica navale”

Soldi regalati ad una pontente lobby cittadina che a detta del Sindaco svolge un ruolo importante per valorizzare la città di Pisa, soldi che avremmo potuto destinare ad aprire una biblioteca in uno dei quartieri dormitorio della città.

Crediamo che i soldi pubblici dovrebbero essere destinati ad associazioni che svolgono ben altra funzione da quella di favorire \magnificare interessi industriali. Al Sindaco, avvezzo a frequentare Confindustria ma assai lontano dai lavoratori, e alla sua maggioranza (in primis l’assessore alla cultura Danti della Sel) vorremmo ricordare che Fincantieri non ha bisogno di soldi.

Negli ultimi anni Fincantieri ha raddoppiato il volume d’affari, comprando una azienda norvegese, la STX OSV (ora Vard), specializzata in tecnologie di avanguardia. E’ diventata così il 5° gruppo mondiale della cantieristica – nessuna azienda italiana è tanto in alto nelle classifiche internazionali. Per il 2012 ha dichiarato ricavi di 2,4 miliardi di euro, una disponibilità di cassa di 692 milioni di euro, un patrimonio netto di 957 milioni, con 309 milioni di riserve.

Cio’ nonostante Fincantieri ha licenziato 900 dipendenti mandandone centiniaia in cassa integrazione e imponendo l’allungamento della settimana lavorativa con imposizione degli straordinari e tagli al salario E’ bene che la città di Pisa sappia a chi vengono destinati i premi finanziati con i soldi del Comune, ovviamente nel silenzio di fine anno e con il tacito consenso dei sindacati Cgil Cisl Uil.

E’ prioritario conoscere nel dettaglio i beneficiari dei finanziamenti comunali

Confederazione Cobas Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

26 marzo 2021

sciopero Cobas Scuola

presidio a Pisa

piazza XX settembre ore 10:00

Tag Cloud