Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Esercito e popolo, difesa pacifica ma “integrale”

Postato il 24 Maggio 2016 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

22est1-venezuelaI manifestanti avanzano, un muro di scudi in plexiglas li controlla, ma le forze dell’ordine non reagiscono. Qualcuno scavalca gli scudi appoggiandosi sulle spalle dei militari, scarta di lato, viene allontanato. In Venezuela, l’opposizione cerca di raggiungere il centro di Caracas e la sede del Consejo Nacional Electoral (Cne). Il Cne sta esaminando le firme che dovrebbero mettere in moto la prima fase del referendum revocatorio (possibile a metà mandato per tutte le cariche politiche elette), per deporre il presidente Nicolas Maduro. L’opposizione preme per accelerare i tempi e accusa il Cne di parzialità. Per evitare devastazioni, il Comune non ha autorizzato il percorso richiesto e la Mesa de la Unidad Democratica (Mud) ha deciso di sfilare nei quartieri agiati della capitale, suoi bastioni.

Leggi tutto l’articolo di Geraldina Colotti al seguente indirizzo:

http://ilmanifesto.info/esercito-e-popolo-difesa-pacifica-ma-integrale/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud