Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicato della Confederazione nazionale Cobas sulla sentenza della Cassazione

Postato il 17 Maggio 2014 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Ieri in Cassazione è stata una giornata campale per la ” libertà di movimento”.

La 1° Sez. della Cassazione ha bocciato :

1)  sia il reato di ” terrorismo” , che la Procura di Torino ha inventato per colpire i 4 NO Tav – accusati di avere procurato l’incendio di un compressore nel cantiere Tav- così da fargli scontare preventivamente le condizioni aguzzine del carcere speciale

Dopo la sentenza della Cassazione, Il 22/5, nella prima udienza del processo , Chiara-Claudio-Mattia-Niccolò , devono andarci liberi e fuori dall’aula bunker delle Vallette !

2) sia la sentenza  che condanna a 5 anni per ” devastazione&saccheggio”, inflitta dalla Corte di Appello di Roma  ad un compagno di Pisa reo di avere preso parte alla manifestazione nazionale del 15 ottobre 2011.

Dopo la sentenza della Cassazione, la battaglia legale per far cadere il reato di “devastazione e saccheggio” nei confronti di 18 compagni/e sotto processo a Roma, trova ulteriore conforto e consapevolezza di potere sconfiggere l’applicazione di questo”reato monstre”.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/05/Comunicato-CONFEDERAZIONECobas-su-sentenza-Cassazione.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud