Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Amianto: comunicato stampa sulla richiesta di condanna del P.M. nel processo Pirelli

Postato il 17 Gennaio 2015 | in Sicurezza sul lavoro | da

Processo_PirelliNel primo processo (giudice dott. Martorelli) che vede imputati i dirigenti della Pirelli per omicidio plurimo e lesioni gravissime causate dall’uso dell’amianto a decine di lavoratori, si è conclusa oggi la requisitoria del P.M. Maurizio Ascione con la richiesta di condanna per 8 degli 11 dirigenti membri del Consiglio di Amministrazione della Pirelli degli stabilimenti di Viale Sarca e di via Ripamonti di Milano.

Il P.M. ha chiesto 8 anni di reclusione per Grandi Ludovico, 6 anni per Isola Luciano, 5 anni e mezzo per Bellingeri Gianfranco, 5 anni per Sierra Piero (presidente sino a pochi mesi fa dell’Istituto Nazionale di Ricerca sul Cancro e tuttora nel direttivo dell’Istituto), 4 anni per Veronesi Guido, 3 anni ciascuno per Liberati Omar, Manca Gavino e Moroni Armando. Chiesta l’assoluzione per altri 3 (Battaglioli Gabriele, Pedone Carlo, Picco Roberto). Nella richiesta di condanne il P.M. ha tenuto conto del periodo temporale più o meno lungo durante il quale gli imputati sono stati nel CdA o Amministratori Delegati.

In allegato tutto il comunicato stampa:

comunicato stampa processo Pirelli amianto 14 gennaio 2015-2

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud