Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Sulla rivolta in Turchia

Postato il 6 Giugno 2013 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo sulla rivolta in Turchia

Il 31 maggio è il quarto giorno di protesta a Istanbul (Turchia) contro la speculazione edilizia e lo sfruttamento del parco Gezi Park a Taksim, l’importante quartiere del centro di Istanbul. Il governo di Recep Tayyip Erdogan ha intenzione di cementificare il parco verde per costruirvi un centro commerciale, ma la popolazione non ci sta e ha dato inizio a una lotta di notevoli dimensioni. Tutto è iniziato quindi come una lotta spontanea e pacifica di gruppi ecologisti che dopo tre giorni sono però stati violentemente sgomberati dalle forze dell’ordine. La dura repressione della Polizia con manganelli e gas lacrimogeni ha indignato non solo i partiti di sinistra, ma ha letteralmente scatenato l’ira della popolazione, che già covava nel sottofondo per molte altre ragioni, che si è riversata sulle strade e ha esteso la lotta ben oltre la quesione ecologica rigurdante il Gezi Park.

Leggi tutto l’articolo al link: http://www.sinistra.ch/?p=2842

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud