Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Pisa – Emergenza trasporto pubblico

Postato il 16 Giugno 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Stanno venendo al pettine le conseguenze delle decisioni che il gruppo dirigente della CTT, dai vertici più alti ai livelli intermedi, ha testardamente assunto e mantenuto nel corso del tempo, anche a costo di portare allo sfascio il trasporto pubblico locale.

Non è un mistero per nessuno che gli autobus sono fatiscenti di motore e di carrozzeria; che hanno qualche decennio di vita; che in genere sono stati e vengono acquistati già ampiamente usati; che girano per la città senza essere in condizioni di sicurezza; che spesso e volentieri vanno in avaria, senza che li si possa rimettere speditamente in circolazione per insufficienza dell’organico addetto alla manutenzione e, soprattutto, per mancanza dei pezzi di ricambio, che arrivano in officina con ritardi ingiustificabili e a prezzi salatissimi.

A finire di scassare gli autobus (e la colonna vertebrale degli autisti) ci pensa, poi, il pessimo stato delle strade pisane.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/06/CTT-emergenza.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud