Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Piano regionale dei rifiuti: la svolta che non c’è

Postato il 23 Settembre 2013 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Riceviamo e pubblichiamo

Le anticipazioni di Rossi e Bramerini sul Piano Regionale Rifiuti sono in gran parte irricevibili

Dalla conferenza stampa di Rossi/Bramerini riguardante le anticipazioni sul Piano Regionale Rifiuti, si evince immediatamente che trattasi di un progetto strategico in gran parte irricevibil (anche se sono piuttosto bravi nella narrazione…). Piuttosto che di “salto di civiltà”, occorrerebbe parlare di ritorno alla civiltà della pietra, quando si bruciava di tutto…Si discute, infatti, del solito e stantio programma sviluppista che parte dalla fase finale del ciclo (soprattutto incenerimento e smaltimento) e procede a ritroso, “costruendoci” – ad arte – una produzione totale di rifiuti urbani ed assimilati tendente solo a giustificare la costruzione dell’impiantistica pesante.

Leggi tutto il comunicato in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/09/PIANO_REG.LE_RIFIUTI_IRRICEVIBILE.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud