Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Pame greco: in piazza e in sciopero contro i cedimenti alla BCE

Postato il 24 Giugno 2015 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

Riceviamo e pubblichiamo

pameIl Fronte Unito di tutti i lavoratori (Pame), il combattivo sindacato greco, ha chiamato oggi alla mobilitazione di piazza contro l’accordo che sarebbe stato raggiunto tra il governo greco con le istituzioni di Bruxelles e il Fmi. Qui di seguito il durissimo comunicato del Pame che convoca le manifestazioni per oggi:

Il 23 Giugno tutti in strada. Mobilitazione popolare per bloccare il nuovo e antipopolare accordo-macelleria

Vogliono imporci un nuovo pacchetto anti-lavoratori. No al memorandum di lunga durata, alle nuove misure che mandano in bancarotta il popolo.
Il sangue che abbiamo versato è sufficiente! Basta che abbiamo già pagato!
Il popolo deve prendere la situazione nelle sue mani!
Abbiamo il dovere di resistere, per la nostra vita e i nostri figli
La soluzione sta nelle lotte, che portano le bandiere degli interessi dei lavoratori, le bandiere che affermano i nostri diritti e necessità e non quelle dei padroni. La soluzione sta nella lotta all’interno dei luoghi di lavoro, prendendo in contropiede i nostri sfruttatori, quelli che beneficiano delle nuove brutali misure.

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato:

PAME

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud