Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La strage dei migranti continua

Postato il 7 Ottobre 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Continua a salire il numero dei morti dopo la strage di migranti a Lampedusa.

Una grande sequela di luoghi comuni improntati a oblio e cattiva coscienza.

I diritti non si appaltano.

Diritto di accoglienza per chi sfugge dalla guerra

una nota di approfondimento al seguente link:

http://www.globalproject.info/it/in_movimento/la-strage-piu-grande-ecco-come-e-maturato-il-massacro-di-lampedusa/15346

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud