Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La sicurezza si progetta, il lavoro si tutela e il lavoratore si rispetta

Postato il 20 Giugno 2015 | in Italia, Scenari Politico-Sociali, Sicurezza sul lavoro | da

sicurlavoroformPubblichiamo l’intervento di Claudio Petrelli alla Camera dei Deputati del 10 giugno scorso

Ovviamente nelle mie considerazioni non può non essere influente e determinante la mia esperienza professionale.

Partendo dalla considerazione che esiste una netta suddivisione della prevenzione infortuni in due livelli dove abbiamo un primo livello dedicato alla sicurezza del lavoro a livello aziendale (titolo 1 del TUSL) e un secondo livello dedicato alle attività interferenti e dei relativi rischi mi sembra ovvio che la dicotomia tra il contenuto del TUSL Decreto Legislativo 81/08 e il Decreto legislativo 163/06 è senza dubbio generata dalla differenza degli obbiettivi dei due legislatori.

Leggi tutto il documento in allegato:

note del 163 del 2006 sulle figure del titolo IV (2)

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud