Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La sicurezza si progetta, il lavoro si tutela e il lavoratore si rispetta

Postato il 20 Giugno 2015 | in Italia, Scenari Politico-Sociali, Sicurezza sul lavoro | da

sicurlavoroformPubblichiamo l’intervento di Claudio Petrelli alla Camera dei Deputati del 10 giugno scorso

Ovviamente nelle mie considerazioni non può non essere influente e determinante la mia esperienza professionale.

Partendo dalla considerazione che esiste una netta suddivisione della prevenzione infortuni in due livelli dove abbiamo un primo livello dedicato alla sicurezza del lavoro a livello aziendale (titolo 1 del TUSL) e un secondo livello dedicato alle attività interferenti e dei relativi rischi mi sembra ovvio che la dicotomia tra il contenuto del TUSL Decreto Legislativo 81/08 e il Decreto legislativo 163/06 è senza dubbio generata dalla differenza degli obbiettivi dei due legislatori.

Leggi tutto il documento in allegato:

note del 163 del 2006 sulle figure del titolo IV (2)

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Archivi

Tag Cloud