Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La schiavitù del lavoro: Svezia, gli schiavi lavoratori si faranno impiantare il microchip

Postato il 22 Giugno 2015 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

microchip_schiaviQuanto state per leggere non è fantasia, ma è l’ennesimo, triste capitolo, di quest’era oscura.

Svezia: Oltre 700 lavoratori degli uffici Epicenter, che si trovano nel centro di Stoccolma, d’ora in poi non avranno più bisogno dei vecchi badge, che aprono loro le porte, perché, se lo vogliono, ma vi assicuro che lo vorranno, visto il lavaggio di cervello che i media di regime e i vari quotidiani, stanno facendo alle masse, attraverso queste assurde propagande pro-microchip, potranno farsene impiantare uno sottopelle della dimensione di un chicco di riso, a elettrofrequenza Rfid.

Tutte le porte degli uffici saranno loro aperte semplicemente avvicinando la loro mano, dotata di microchip, al dispositivo di riconoscimento, potranno inoltre usare ascensori e fotocopiatrici senza dover ogni volta inserire la propria password.

Leggi tutto al seguente indirizzo:

http://laschiavitudellavoro.blogspot.it/2015/06/svezia-gli-schiavi-lavoratori-si.html

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud