Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Glifosato, quando la salute è in gioco non dovrebbero esserci segreti

Postato il 15 Aprile 2016 | in Italia, Scenari Politico-Sociali, Sicurezza sul lavoro | da

GLIFOSATODomani, 13 aprile, il Parlamento europeo voterà in plenaria una proposta di risoluzione sul glifosato, l’erbicida più utilizzato al mondo, già approvata a grande maggioranza dalla Commissione Ambiente.

La risoluzione invita la Commissione Ue a negare il rinnovo dell’autorizzazione all’utilizzo del glifosato in scadenza il prossimo 30 giugno; commissionare una valutazione scientifica indipendente sulla sostanza; divulgare tutti i dati che l’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) ha utilizzato per la sua valutazione.

Il glifosato è il diserbante che va a braccetto con le colture geneticamente modificate (OGM), soia in primis, il cui Dna è stato modificato da Monsanto per resistere a questo diserbante. In Italia negli ultimi anni l’ISPRA ha raccolto dati sulla presenza di oltre 175 pesticidi nelle acque, superficiali e sotterranee. Tra le sostanze che maggiormente hanno superato i limiti di legge ci sono il glifosato e l’AMPA (un metabolita del glifosato stesso), nonostante il glifosato nella gran parte delle regioni non rientri neppure fra le sostanze monitorate (come ricorda la stessa Ispra: “È utile ribadire la necessità di inserire nei protocolli regionali alcune sostanze che, ove ricercate, sono responsabili del maggior numero di casi di non conformità, quali il glifosato e l’AMPA.”).

Leggi tutto l’articolo di Federica Ferrario al seguente indirizzo:

http://www.huffingtonpost.it/federica-ferrario/glifosato-quando-la-salute-e-in-gioco-non-dovrebbero_b_9668862.html?ncid=fcbklnkithpmg00000001

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud