Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Brancaccio: “Non illudiamoci, la Germania dopo le elezioni non cambierà linea”

Postato il 16 Agosto 2013 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

Pubblichiamo da Il sussidiario del 13 agosto 2013

“Anche dopo le elezioni di settembre la Germania non volterà pagina rispetto all’austerity. I tedeschi hanno tratto benefici dalla crisi, e anche se la stessa Bundesbank esprime riserve sull’indirizzo generale della politica economica europea, Berlino non ha interesse a cambiare rotta”. Lo afferma Emiliano Brancaccio, ricercatore e docente di Fondamenti di economia politica all’Università del Sannio. Un rapporto della Bundesbank ha affermato che la Grecia avrà bisogno di nuovi aiuti entro la primavera del 2014, criticando in modo indiretto ma chiaro le politiche di Angela Merkel.

Leggi nel link sottostante tutto l’articolo

http://www.emilianobrancaccio.it/2013/08/13/non-illudiamoci-la-germania-dopo-le-elezioni-non-cambiera-linea/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Asseblea pubblica di Autonomia Differenziata

giovedì 9 Dicembre ore 21:00

presso il Circolo Pace e Lavoro di Pisa

Tag Cloud