Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Documento sulla tavola rotonda sull’abitare del 27 luglio

Postato il 19 Luglio 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Riceviamo e pubblichiamo

La crisi che ci affligge sta producendo sempre più povertà e disuguaglianza sociale, l’Europa economica del dislivelli di classe sempre maggiori. La liberalizzazione del canone ha portato tutti questi anni alla sola salvaguardia della proprietà privata e alla rendita speculativa del mattone; la svendita del patrimonio pubblico della cassa depositi e prestiti, per risanare il debito e saldare gli appuntamenti di pagamento dei trattati europei, porterà ad una involuzione dell’edilizia pubblica e ad un aumento esponenziale di richiesta di case popolari e di case a canoni concordati. L’aumento vertiginoso di sfratti, il 90% per morosità, sta sottoponendo la popolazione ad uno stato di vita sempre più precario, la mancanza di lavoro, la precarietà, la disoccupazione, la salute e la privatizzazione dei canoni, insieme all’abbandono del patrimonio sfitto, sta collassando le fondamenta dello stato sociale più povero della popolazione.

Leggi il resto nel file in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/07/DIRITTO-ALLABITARE-E-CONFLITTO-SOCIALE.pdf

 

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud