Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Documenti e resoconti del Convegno di Taranto della Rete nazionale per la Sicurezza e la Salute dui Posti di Lavoro e Territori dell’11 gennaio 2014

Postato il 21 Gennaio 2014 | in Sicurezza sul lavoro | da

All’apertura, il Convegno è stato dedicato all’ultimo operaio morto di tumore all’Ilva, Stefano Delli Ponti, leggendo un pezzo di una lettera di un lavoratore dell’Istituto tumori di Milano che l’aveva recentemente conosciuto. Un lungo applauso ha salutato Stefano e la sua famiglia.

Nell’introduzione il compagno responsabile per Taranto della Rete nazionale ha detto che la Rete è nata proprio sulla base delle tragedie delle morti sul lavoro all’Ilva, ricordando poi le iniziative più significative, sia come manifestazioni nazionali (a Torino per la Thyssen, a Taranto per l’Ilva, a Roma, ecc.), sia la presenza attiva della Rete ai processi più importanti, Eternit, Thyssen, ecc.

Questo Convegno oggi a Taranto è a fronte della chiusura delle indagini da parte della magistratura e delle imputazioni alla famiglia Riva e a decine e decine di responsabili, corresponsabili, e ha lo scopo di organizzare la partecipazione popolare a questa fase della lotta contro l’Ilva di padron Riva. Questa città ha bisogno di ottenere giustizia, risarcimenti, cambiamenti reali.

Leggi tutto il documento
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/01/resoconto-convegno-.pdf

Leggi anche l’altra documentazione riguardante il convegno in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/01/comunicato-rete-nazionale.pdf
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/01/valutazione-conv.-e-piano-lav.-rete.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud