Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Newsletter Clash City Workers – 13/19 gennaio 2014

Postato il 20 Gennaio 2014 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Riceviamo e pubblichiamo

Ne approfittiamo per invitarvi, come al solito, a far girare questa mail, a seguire gli aggiornamenti su facebook (basta mettere un “mi piace” alla pagina) e twitter, e più in generale al nostro progetto di inchiesta e connessione…

 “Sogno che la catena di montaggio improvvisamente si fermi per un momento. Semplicemente non posso prendere un respiro. La catena ci trascina e ci costringe a lavorare sempre più velocemente. Ma più lavoriamo, più il padrone guadagna. Loro danno ai lavoratori un po’ in più, ma sono loro a fare i veri soldi.”

Fu-hui, operaia cinese di una fabbrica di elettronica di Shenzen

 

Interviste e inchieste

[Este – PD] Picchetto dei lavoratori Santa Tecla

È iniziata a suon di “sciopero!” la mattina del 15 Gennaio ad Este in provincia di Padova, per le operatrici e gli operatori socio sanitari della casa di riposo di proprietà della Fondazione Santa Tecla.

Viaggio nella Grande Distribuzione: intervista a una lavoratrice Mondo Convenienza di Serravalle (Al)

Continua la nostra inchiesta sulle condizioni di lavoro nella grande distribuzione (GDO). È la volta di un’intervista ad una lavoratrice di Mondo Convenienza di Serravalle (Al).

Qui tutte le interviste pubblicate finora.

 

Articoli

[Figline Valdarno – FI] Alcune considerazioni sulla vicenda dello stabilimento Pirelli

Nessuna garanzia occupazionale nè produttiva per i circa 400 lavoratori della Pirelli. “I padroni, infatti, garantiscono solo lo sfruttamento”, dopo aver ricercato i bassi salari e i finanziamenti governativi garantiti nei paesi dell’Est, si preparano a compiere l’ennesima ristrutturazione locale: vendono lo stabilimento di Figline (Fi) al miglior offerente… e i lavoratori? Riceviamo e pubblichiamo molto volentieri il contributo di un compagno operaio della Pirelli.

 

[Logistica] Pestano un sindacalista, ma la lotta continua. Appuntamento domenica a Milano

Martedì 14 gennaio Fabio Zerbini, un sindacalista milanese, è stato pestato a sangue, solo per aver difeso i diritti degli operai.

 

Morto di lavoro, ucciso da Ferrovie dello Stato

Nella notte tra il 12 e il 13 gennaio si è consumata l’ennesima tragedia: è morto Fabrizio un manovratore delle Ferrovie,  mentre lavorava. È stato lasciato morire da solo, poiché da solo lavorava a manovre sui binari che, come ci insegnano i lavoratori stessi, erano fino a qualche anno fa compiute in presenza di tre lavoratori “il carrellista, il manovratore e il deviatore”…

 

Cosa si muove

Continua la lotta dei lavoratori Atac: in piazza lunedì 20

I lavoratori saranno in piazza domani 20 Gennaio alle ore 14.00 per una manifestazione che ha al centro non solo le condizioni di lavoro, ma anche il rifiuto di ogni ipotesi di privatizzazione.

 

[Napoli] Aeroporto di Capodichino: decolla la protesta

Una affollata assemblea si è tenuta ieri nell’aeroporto cittadino, dopo le lettere di licenziamento che Autogrill ha inviato a 70 suoi dipendenti dello scalo napoletano.

 

[Firenze] Sciopero e presidio dei lavoratori dei servizi esternalizzati: che succede a ogni cambio d’appalto?

Lunedì 13 gennaio, i lavoratori in appalto del Comune di Firenze presidiano Palazzo Vecchio, per impedire un ulteriore peggioramento delle loro condizioni contrattuali

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud