Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Comunicato sindacale sulla piattaforma di lotta per il rinnovo del Contratto Nazionale della Logistica

Postato il 22 Maggio 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

A seguito della mancata disponibilità da parte delle associazioni di categoria e dei singoli corrieri ad aprire un tavolo di confronto sulla piattaforma di lotta per il rinnovo del Contratto Nazionale, scaduto il 31 dicembre 2012, l’assemblea dei delegati della Logistica del 19 aprile, unitamente alle OO.SS. Si Cobas, Adl Cobas e Conf. Cobas Privato, avevano proclamato un nuovo sciopero della logistica per il 15 maggio. Come è successo per lo sciopero del 22 marzo, anche in questa occasione, lo sciopero ha avuto una grande adesione, allargandosi anche ad altre città. Dall’Interporto di Bologna, alla Cittadella della Logistica di Padova, a tutte le altre realtà della logistica, Bartolini, TNT, Artoni, GLS, DHL, SDA, STEF, IKEA e molti altri magazzini, per l’intera giornata del 15 si sono susseguiti blocchi totali della circolazione delle merci e scioperi che hanno costretto molti corrieri a chiudere interamente i magazzini per l’intera giornata del 15 maggio.

Leggi il resto nel comunicato allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/05/comunicato-congiunto.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud