Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Cambia vento alla Polizia Municipale?

Postato il 15 Giugno 2015 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

polizia-municipale-pisaApprezziamo la decisione dell’Avv. Pescatore di far ruotare tutto il personale del centro storico al servizio duomo, ora il nuovo dirigente dovrà proseguire la organizzazione del personale e dei servizi con trasparenza ed equità a partire dagli incarichi degli ispettori e soprattutto vigilando per una equa assegnazione dei turni serali e notturni.

Vogliamo aprire un confronto sull’utilizzo del 208 cs e sulla gestione del progetto che è divenuto il paravento dietro a cui celare una flessibilità senza controllo

Le nostre (e non solo dei Cobas) richieste sono:

  • quadri di servizio affissi
  • report bimestrali sugli straordinari e sul progetto accessibili e non chiusi nei cassetti
  • criteri equi e trasparenti nella organizzazione dei turni serali, festivi e notturni (ci vengono segnalate ogni giorno criticità)
  • formazione del personale e riorganizzazione dei servizi con il contributo attivo del personale
  • programmazione dei turni con preavviso (per esempio non accade nei turni serali)

Le prossime settimane saranno decisive per verificare se equità e trasparenza hanno diritto di cittadinanza al Comune di Pisa (e non solo alla PM)

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud