Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Aria fritta per le Province

Postato il 26 Novembre 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

CGIL-CISL-UIL, Governo, Anci e Conferenza delle Regioni hanno sottoscritto un indecoroso protocollo di intesa

( http://www.affariregionali.it/media/132451/protocollo_firmato_19nov2013.pdf)

Al di là delle parole, il protocollo non salvaguarda lavoratori\trici e le funzioni fino ad oggi erogate dalle Province.

Le province sono solo la prima tappa di quel processo di revisione degli Enti locali che avverrà tagliando i posti di lavoro (con il blocco del turn over ne abbiamo già perduti a migliaia e altri ne perderemo con la mancata stabilizzazione dei precari), mandando a casa i lavoratori e le lavoratrici degli appalti. Non è assolutamente vero che il protocollo salvaguarda i livelli occupazionali perchè accetta i processi in atto che vanno nella direzione contraria e allunga il commissariamento delle Province procedendo con lo smantellamento dei piccoli Comuni.

Leggi tutto il comunicato in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/11/province.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud