Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Videosorveglianza e jobs act: ultime contradditorie novità

Postato il 13 Giugno 2016 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

videosorveglianza_jobs_actLa nota del Ministero del lavoro è datata 1 Giugno e interpreta l’art.4 della Legge 300/70 ed è rivolta alla dtl di Crotone in risposta a una nota protocollata del Febbraio scorso

Intanto si tratta di un documento non pubblico, il che dovrebbe indurre a qualche dubbio sulla decantata trasparenza, la direzione della attività ispettiva smentisce l’operato del Governo che dalla approvazione del Jobs act ad oggi riteneva possibile la installazione delle telecamere senza accordo sindacale o intesa alla direzione territoriale del lavoro. Quindi o accordo sindacale o intesa con la Dtl , non libero arbitrio padronale, né tanto meno telecamere finte per incutere paura e come strumento “dissuasivo”

Chi aveva pensato legittimo cancellare l’art 4 dello statuto dei lavoratori ora dovrà ricredersi, anche alla luce di numerose sentenze

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud