Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Ritirata l’ordinanza alcoolici

Postato il 10 Agosto 2013 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Quando i Cobas presero posizione, nell’ aprile scorso, criticando la legittimità dell’ l’ordinanza e chiedendone la immediata revoca, molti ci accusarono di essere ideologicamente prevenuti contro la nostra amministrazione comunale.

In molti, anche tra gli stessi agenti della Pm, ebbero da ridire su una posizione netta e non subalterna alle logiche securitarie di Filippeschi.

La stessa ordinanza viene oggi ritirata dopo 15 giorni di servizi in borghese e multe (illegittime?).

Quando criticavamo l’amministrazione comunale per il mancato rispetto delle normative sulla sicurezza, qualche assessore in vena di visibilità mediatica ci ignorò dandoci dei disfattisti, ora che la asl sta per multare il Comune con varie sanzioni a causa della inosservanza delle normative in materia di sicurezza nel corso del Giugno pisano, lo stesso assessore avràil buonsenso di chiedere pubblicamente scusa alla città e ai lavoratori?

Non si comanda una città a colpi di ordinanze e a spot sui giornali.

Basta utilizzare la Polizia Municipale a uso e consumo della immagine degli amministratori

Non si scherza con la salute e la sicurezza dei lavoratori

COBAS PUBBLICO IMPIEGO

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

26 marzo 2021

sciopero Cobas Scuola

presidio a Pisa

piazza XX settembre ore 10:00

Tag Cloud