Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Resconto dell’incontro Cobas e Fondazione sipario Toscana di Cascina

Postato il 24 Luglio 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

In data 22 Luglio i Cobas si sono incontrati con la direzione e la presidenza della fondazione sipario.

La Fondazione ha ribadito la volontà

– di andare verso un nuovo contratto decentrato (il vecchio è in scadenza e non sarà rinnovato)

– I Cobas hanno ribadito la loro disponibilità al confronto ma non accetteranno esclusioni e atti unilaterali dell’amministrazione come accaduto nel 2009, quando Amministrazione e Cgil siglarono un pessimo accordo decentrato che ha prodotto solo scontenti, incapace di dare risposte alle problematiche dei settori tecnici e amministrativi, costruito solo in base alle esigenze aziendali.

La direzione artistica ha precisato di volere costruire a settembre un percorso per definire i mansionari e un regolamento aziendalelLa nostra posizione è che questo regolamento sia relamente corrispondente alle necessità del Teatro e sia costruito con i lavoratori e le lavoratrici, nell’ottica di accrescere i servizi e riconoscere le professionalità. In un Teatro di 15 dipendenti non pensiamo che ci sia bisogno di troppe regole ma di una intesa che unisca i vari settori soprattutto alla luce dei tagli da parte della Provincia e dei tagli al FUs da parte del Governo.

I Cobas chiederanno il rispetto degli impegni assunti un anno e passa fa dagli amministratori comunali di Cascina per la erogazione di un fondo destinato alla manutenzione del Teatro che ad oggi risulta in condizioni precarie.

Siamo convinti che c sia necessaria una analisi obiettiva dei carichi di lavoro che per la parte tecnica e per quella amministrativa risultano in aumento.

Da rivedere la stabilizzazione di una collega precaria con contratto a tempo indeterminato part time verticale soprattutto alla luce delle modifiche legislative del decreto fornero che hanno fortemente limitato la erogazione della indennità di disoccupazione.

Applicare l’istituto della banca delle ore con maggiorazione economica.

A settembre\ottobre i cobas organizzeranno una assemblea del personale ed esamineranno con lavoratori e lavoratrici la proposta aziendale appena sarà pronta e disponibile

Restiamo a disposizione di tutti\e per condividere analisi e proposte

confcobaspisa@alice.it

Cobas Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud