Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Osservatorio sulla Repressione Newsletter n.05/2014

Postato il 4 Febbraio 2014 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

News dal 28 gennaio al 2 febbraio 2014

Bellomonte è libero, la lotta continua!
Mercoledì scorso a tarda sera è arrivata una notizia che attendevamo da tempo. Bruno Bellomonte, dirigente storico della sinistra indipendentista sarda, è stato assolto in via definitiva dal Tribunale della Cassazione

Discarica Battaglina: Denunciati tre attivisti ambientalisti
Come succede spesso se non sempre nel nostro paese chi si oppone viene criminalizzato e denunciato e si ripropone per  l’ennesima volta  l’ormai collaudato meccanismo intimidatorio secondo il quale in Calabria chi lotta per difendere il proprio territorio dalla speculazione affaristica e dalle devastazioni ambientali deve fare i conti con intimidazioni che a volta assumono la forma classica della minaccia, altre volte quella “legale” della denuncia.

Messina: Nuovo sgombero ai danni del Teatro Pinelli
macchine di poliziotti con  materiali come mattoni e sacchi di cemento si sono presentati, alla Casa del Portuale. Da poco questa era stata ri-occupata dopo lo sgombero di settimane fa dai compagni del Teatro Pinelli.

NoTav-Terzo Valico: ingiustizia e repressione ad alta velocità
Sono state quattro le notizie giunte dal fronte giudiziario nei giorni scorsi. Quattro notizie che da una parte stanno a dimostrare tutta l’attenzione e dedizione della Magistratura quando si tratta di dover accusare o limitare la libertà di circolazione degli attivisti No Tav – Terzo Valico, dall’altra come sia possibile liquidare in tempi rapidissimi le legittime preoccupazioni dei cittadini sulla realizzazione della grande opera.

No Tav: trasferiti i 4 arrestati del 9 dicembre
Chiara, Claudio, Alberto e Niccolò – i 4 No tav arrestati lo scorso 9 dicembre con l’accusa di terrorismo – sono stati tutti trasferiti dal carcere torinese delle Vallette dov’erano finora detenuti.

Lettera di Chiara, attivista No Tav, dal carcere delle Vallette
Pubblichiamo una bella lettera di Chiara.  Ne approfittiamo pure per comunicarvi una novità importante: le indagini contro i quattro arrestati il 9 dicembre  sono state chiuse e il processo si aprirà il 18 maggio prossimo, con il rito del giudizio immediato, davanti alla Corte d’Assise di Torino.

Lettera di Davide Rosci dal carcere di Viterbo
La lettera che ci ha inviato Davide Rosci, detenuto per i fatti del 15 ottobre 2011 e trasferito dal carcere di Teramo al penitenziario di Viterbo

Io, Chucky Vecchiolla vittima di repressione
Pubblichiamo la seconda parte della lettera di Chucky Vecchiolla, imputato per i fatti del 15 ottobre 2011 a Roma

Sanzioni ai poliziotti della Diaz e di Bolzaneto
Un procedimento disciplinare per gli «eroi» di Bolaìzaneto e della Diaz ancora in servizio.

Rinviati a giudizio gli antifascisti del 28 aprile 2009! Continua la lotta contro le prove di fascismo e gli abusi!
Giovedì 23 gennaio si è svolta presso il Tribunale di Reggio Emilia l’udienza preliminare per i fatti del 28 aprile 2009, quando a seguito di una scritta tre giovani antifascisti furono fermati e subirono diversi abusi da parte di agenti della Digos di Reggio Emilia.

“Giudicano” i professori su facebook: studenti indagati“
A Bologna  il collettivo studentesco HoBo apre una pagina facebook per segnalare disservizi e abusi dei professori universitari. Scoppia la polemica: la procura apre un fascicolo e il ministero un’indagine

Dopo la denuncia del Coisp, Ilaria Cucchi indagata per diffamazione
Patrizia Moretti, Lucia Uva… e adesso Ilaria Cucchi. Mettersi contro la ‘malapolizia’ costa caro, molto caro. Perché se si osano mettere in dubbio l’onore e l’onestà degli uomini in divisa, se si chiede alla classe politica, ai media e ai responsabili delle forze dell’ordine di indagare e di fare luce e giustizia sui sempre più numerosi casi di persone morte mentre erano nelle mani dello Stato, allora si rischia – si ha quasi la certezza – di diventare obiettivo di ritorsioni, minacce, denunce, querele.

Al di là del caso specifico (solidarietà a Ilaria Cucchi)

Al di là del fatto specifico e delle specifiche dichiarazioni di Ilaria Cucchi a mio avviso sacrosante, c’è una considerazione da fare che può dare il senso della diffusione del “sapere” all’interno delle cosi dette forze dell’ordine. Una riflessione di Enrico Triaca, militante politico, torturato dalle “squadette speciali” del “Dottor De Tormentis”

“E’ una zoccola non ce ne fotte se è scomparsa” Audio choc dei carabinieri
Le frasi sono state riportate da un articolo di Violapost ma riguardano la trasmissione  televisiva “Chi l’ha visto”. Il caso è quello della scomparsa di una 27enne di Messina. L’audio choc è dei carabinieri. Ecco quello che ne viene fuori: “Quella puttana scomparsa…questa è una puttana. E’ una zoccola ed ora non ce ne possiamo fottere perché c’è “Chi l’ha visto?” che se ne occupa. Il padre poi rompe sempre i coglioni in caserma. L’ho cacciato. E’ un coglione”. Il fuorionda è stato mandato in onda solo ieri sera.

Carcere di Poggioreale: «Nudo, umiliato e picchiato dalle guardie»
Le denunce dei carcerati al Garante dei detenuti che scrive alla procura: «Nel carcere di Napoli squadre di agenti penitenziari compiono violenze di notte. Nella ‘cella zero’ pareti sporche di sangue»

Poggioreale: si indaga sulla cella delle torture
Che nel carcere di Poggioreale ci fosse una cella all’interno della quale sono avvenuti per anni tremendi pestaggi delle guardie nei confronti dei detenuti si sapeva da anni, molti dei pestati lo avevano denunciato ma la notizia era rimasta appannaggio “dell’ambiente”.

APPUNTAMENTI:

8 febbraio 2014 – ore 9 Piazzale Clodio a Roma
Presidio in solidarietà agli imputati del 15 ottobre

8 febbraio 2014 – ore 14 Bocca della Verità Roma
Illegale è la legge, il suo costo è reale. Manifestazione nazionale antipribizionista e per la cancellazione  della legge Fini-Giovanardi sulle droghe

Sabato 22 febbraio 2014.
Giornata Nazionale di Lotta contro la repressione

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud