Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Organizzazioni sociali colombiane denunciano massacro della popolazione civile

Postato il 22 Giugno 2015 | in Mondo, Scenari Politico-Sociali | da

paramilitaresLo scorso 6 giugno diverse organizzazioni sociali colombiane hanno sottoscritto un comunicato in merito al bombardamento perpetrato dall’esercito il 22 maggio scorso su un accampamento delle FARC nei pressi di Guapi, municipio del dipartimento del Cauca, per via del quale sembra che, oltre a 27 guerriglieri (fra i quali due membri della Delegazione di Pace dell’insorgenza all’Avana), siano stati massacrati anche 50 civili.
“A causa delle operazioni effettuate dall’esercito nazionale è stata duramente colpita la popolazione civile, che è oggetto di segnalazioni, intimidazioni e detenzioni arbitrarie da parte di membri della forza pubblica”, si legge nel comunicato.

Leggi tutto l’articolo al seguente indirizzo:

http://www.exitmedia.it/organizzazioni-sociali-colombiane-denunciano-massacro-della-popolazione-civile/

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud