Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Misericordia: un piano industriale non credibile, mentre la giunta Filippeschi ignora l’ordine del giorno approvato dal consiglio comunale

Postato il 7 Settembre 2013 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Una nota congunta diffusa nella conferenza stampa organizzata venerdi’ 6 settembre da Cobas, Citta in comune e Rifondazione Comunista

Ogni giorno che passa, purtroppo come avevamo previsto e denunciato, la situazione per i lavoratori e le lavoratrici della Misericordia diventa sempre più pesante e l’unica prospettiva che i vertici della Confraternita prevedono è il licenziamento di 39 dipendenti. L’ennesima fumata nera avvenuta nell’ultimo incontro con i sindacati conferma questa linea, aggravata anche dal fatto che i dipendenti non percepiscono lo stipendio da due mesi.

Leggi l’intera nota congiunta

http://unacittaincomune.it/misericordia-un-piano-industriale-non-credibile-mentre-la-giunta-filippeschi-ignora-lordine-del-giorno-approvato-dal-consiglio-comunale/

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Archivi

Tag Cloud