Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Lo spazio popolare di S.Ermete sostiene il Municipio dei Beni Comuni: no allo sgombero

Postato il 10 Ottobre 2013 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Riceviamo e pubblichiamo

Lo spazio popolare è solidale con i bisognosi di casa che rivendicano il diritto all’abitare e a vivere in condizioni dignitose.

Per questo motivo aderiamo alle due giornate di mobilitazione del 18 e del 19 Ottobre, il 18 sciopero generale dei sindacati di base e l’indomani giornata contro l’austerità.

Esprimiamo il nostro appoggio al Municipio dei Beni Comuni e alle associazioni del progetto Rebeldia che hanno restituito alla città uno spazio abbandonato al degrado dalla multinazionale che aveva rilevato lo stabilimento per poi dismetterlo cancellando l’ esperienza lavorativa del Colorificio. La multinazionale proprietaria dell’immobile ha prima dismesso la fabbrica e poi ha abbandonato quest’area per la quale ha un progetto immobiliare. Non possiamo che esprimere solidarietà attiva al Municipio contro la sentenza dello sgombero immediato, una sentenza che autorizza ogni multinazionale a speculare, abbandonare al degrado aree che dovrebbero essere requisiti e utilizzate a fini sociali.

Spazio Popolare S.Ermete

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud