Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Link a Newsletters tecniche su salute e sicurezza

Postato il 23 Gennaio 2019 | in Sicurezza sul lavoro | da

INDENNITA’ DI AMIANTO: LA MAGGIORAZIONE SPETTA SEMPRE

Da Studio Cataldi

02/01/19

La Cassazione nega ogni discriminazione tra lavoratori: indipendentemente dalla categoria di appartenenza, spetta l’indennità purché vi sia stata esposizione all’amianto oltre la soglia di legge

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33029-indennita-di-amianto-la-maggiorazione-spetta-sempre.asp

***************

LEGIONELLA: IL BATTERIO, I LAVORATORI A RISCHIO E LA PREVENZIONE

Da PuntoSicuro

09/01/19

Autore: Pasquale Bernardo

Indicazioni su una emergenza nel campo delle malattie infettive: la legionella.

Il batterio e la sintomatologia, la contaminazione e la trasmissione, la prevenzione e la disinfezione.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/rischi-da-agenti-biologici-C-52/legionella-il-batterio-i-lavoratori-a-rischio-la-prevenzione-AR-18572/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=4&utm_campaign=nl20190109%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+9+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2254

***************

L’ORGANIZZAZIONE DEI PIANI DI PRIMO SOCCORSO E DI EMERGENZA

Da PuntoSicuro

10/01/19

Un documento INAIL si sofferma sul sistema di primo soccorso in azienda e riporta utili informazioni sui piani di soccorso e di emergenza da organizzare e pianificare.

I requisiti fondamentali e i consigli per la pianificazione dei piani.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/incendio-emergenza-primo-soccorso-C-79/primo-soccorso-C-121/l-organizzazione-dei-piani-di-primo-soccorso-di-emergenza-AR-18561/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=4&utm_campaign=nl20190110%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+10+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2256

***************

QUANDO GLI INFORTUNI AVVENGONO NELLE NOSTRE CASE

Da PuntoSicuro

10/01/19

Autore: Tiziano Menduto

Indicazione e dati sui tanti infortuni domestici che avvengono in Italia.

La dimensione del fenomeno e la necessità di attività di promozione.

Focus sulla prevenzione degli infortuni che avvengono nelle attività di pulizia e in cucina.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/rubriche-C-98/imparare-dagli-errori-C-99/imparare-dagli-errori-quando-gli-infortuni-avvengono-nelle-nostre-case-AR-18677

***************

STRESS E BURN OUT: RISCHI E BUONE PRASSI PER GLI OPERATORI SOCIALI

Da PuntoSicuro

11/01/19

Autore: Tiziano Menduto

Un intervento si sofferma su alcuni rischi relativi alle professioni sociali con particolare riferimento al trattamento socio-educativo e alle relazioni di aiuto per persone sottoposte a misure restrittive della libertà. Stress e burn out.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/rischio-psicosociale-stress-C-35/stress-burn-out-rischi-buone-prassi-per-gli-operatori-sociali-AR-18663/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=4&utm_campaign=nl20190111%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+11+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2258

***************

FUMO PASSIVO: CASSAZIONE, L’AZIENDA DEVE RISARCIRE IL DIPENDENTE

Da Studio Cataldi

14/01/19

Respirare fumo passivo per molti anni sul luogo di lavoro può causare un grave danno alla salute del lavoratore che il datore di lavoro deve risarcire.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33163-fumo-passivo-cassazione-l-azienda-deve-risarcire-il-dipendente.asp

***************

IL LAVORO MINORILE

Da Studio Cataldi

14/01/19

Lavoro minorile e orario di lavoro nei pubblici esercizi.

La regolamentazione del lavoro dei minori per la legge e per il CCNL Pubblici Esercizi.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33170-lavoro-minorile.asp

***************

LEGGE DI BILANCIO 2019: LE NOVITÀ IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

Da Punto Sicuro

15/01/19

Autore: Tiziano Menduto

La Legge di Bilancio 2019 aumenta del 10% gli importi delle sanzioni relative alla violazione delle disposizioni di cui al D.Lgs. 81/08.

Altre novità riguardano la riduzione del tasso INAIL e il taglio di alcuni finanziamenti.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-contenuto-C-6/normativa-C-65/legge-di-bilancio-2019-le-novita-in-materia-di-sicurezza-sul-lavoro-AR-18719/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=3&utm_campaign=nl20190115%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+15+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2263

***************

INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI: I DATI DI INAIL

Da Punto Sicuro

15/01/19

Tra gennaio e novembre presentate all’Istituto 592.571 denunce di infortunio sul lavoro (+0,5% rispetto allo stesso periodo del 2017), 1.046 delle quali con esito mortale (+9,9%). Le patologie di origine professionale denunciate sono state 55.052 (+2,2%)

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-contenuto-C-6/dati-statistiche-C-54/infortuni-malattie-professionali-i-dati-di-inail-AR-18718/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=6&utm_campaign=nl20190115%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+15+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2263

***************

GLI INFORTUNI DEGLI ADDETTI ALLA MANUTENZIONE

Da Punto Sicuro

17/01/19

Autore: Tiziano Menduto

Esempi di infortuni correlati ai rischi dei lavoratori addetti ad attività di manutenzione e pulizia.

L’intervento di manutenzione su una macchina formatrice e la pulizia di una calandra per termofissaggio di un tessuto per feltri.

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/rubriche-C-98/imparare-dagli-errori-C-99/imparare-dagli-errori-gli-infortuni-degli-addetti-alla-manutenzione-AR-18687/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_content=5&utm_campaign=nl20190117%2BPuntoSicuro%3A+sommario+del+17+gennaio+2019&iFromNewsletterID=2267

***************

CELLULARI: LO STATO DEVE INFORMARE SUI RISCHI PER LA SALUTE

Da Studio Cataldi

18/01/19

Il TAR del Lazio ordina ai ministeri dell’Ambiente, della Salute e dell’Istruzione di adottare una campagna informativa sui rischi correlati all’uso improprio degli apparecchi di telefonia mobile, come cordless e smartphone

Leggi tutto all’indirizzo:

https://www.studiocataldi.it/articoli/33238-cellulari-lo-stato-deve-informare-sui-rischi-per-la-salute.asp

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Rosa Maria deve tornare immediatamente a scuola

Presidio di solidarietà giovedì  23 Maggio a partire dalle  ore 16:30 USP Pisa Via Pascoli, 8

Per info e adesioni: tel 050563083

cobas.scuola.pisa@gmail.com

Commenti recenti

    Tag Cloud