Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Lettera dal Cobas Pubblico Impiego sulle assunzioni alla Polizia Municipale

Postato il 19 Marzo 2013 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

Al Dirigente del Personale

Al Dirigente PM

All’Assessore alla mobilità

pc Direttore Generale e Sindaco

Nei giorni scorsi è pervenuta da parte sindacale una richiesta di assunzioni a tempo determinato nella Polizia Municipale.

Nella nota del Sulpm si parlava di graduatoria valida fino al 31\12, in realtà la legge di stabilità ha fissato il termine ultimo al 30 Giugno 2013 lasciando spazio a ulteriore proroga con apposito DPEF.

Detto ciò, sono necessarie alcune precisazioni:

– Esiste ancora un posto di NUOVA ISTITUZIONE che non è stato coperto con mobilità. Per la sua copertura come sapete bene, dovrebbe essere utilizzato un altro concorso (articolo 91 comma 4 del dlgs 18/08/2000 numero 267) oppure ricorrere ad altra mobilità.

– La soluzione praticabile potrebbe essere quella di ricorrere ad una assunzione a tempo determinato per una copertura provvisoria e non definitiva, il tutto per rispettare le normative vigenti.

– Un’assunzione a copertura del posto vacante? E’ possibile, se questa assunzione ha un orizzonte temporale , al massimo tre anni (l’ultima legge di stabilità ha dimostrato che si può andare anche oltre i 36 mesi).

– Il contratto si risolverebbe automaticamente in caso di copertura del posto attraverso mobilità o istituendo un nuovo concorso.

Ricordiamo poi che i contratti lunghi potrebbero facilitare personale che per anni ha prestato servizio presso il comando di Pisa, in un eventuale nuovo concorso (rinviamo alla disposizione del comma 401 dell’ultima legge di stabilità allegata).

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/03/punto-401-legge-stabilità-2013.pdf

Alla luce di queste considerazioni ,riteniamo che la soluzione sopra indicata possa essere sperimentata per questo specifico caso in attesa che questo posto sia definitivamente coperto e nell’ottica di garantire sempre la copertura della dotazione organica.

Urge sapere quali percorsi intenda attuare la direzione Pm e la direzione personale . Inutile ribadire che per noi scorrere le graduatorie resti la soluzione migliore

Pisa 17 Marzo 2013

COBAS PUBBLICO IMPIEGO PISA

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Asseblea pubblica di Autonomia Differenziata

giovedì 9 Dicembre ore 21:00

presso il Circolo Pace e Lavoro di Pisa

Tag Cloud