Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La radicalità e la combattività dei 2 giorni di sciopero rappresentano la vera conquista della lotta alla CTT

Postato il 10 Dicembre 2013 | in Lavoro Pubblico, Sindacato | da

Le due giornate di sciopero nella CTT di Pisa e provincia, alla seconda delle quali s’è aggiunto lo sciopero nel livornese, sono servite agli autoferrotranvieri per mettere in campo un’espressione di unità e determinazione che non erano affatto scontate, anche in considerazione del fatto che la legge che disciplina gli scioperi nel trasporto pubblico è stata concepita per sanzionare con multe pesantissime i lavoratori e così permettere alla aziende di fargli ingoiare di tutto di più.

Leggi tutto il comunicato in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/12/ataf-e-ctt.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud