Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

La CGIA di Mestre analizza la legge di stabilità: più tasse e meno servizi

Postato il 5 Novembre 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

LEGGE DI STABILITA’:

NEL 2014 PAGHEREMO 1,1 MLD DI TASSE IN PIU’

Effetti positivi nel 2015 (-2,7 miliardi) e nel 2016 (-5,6miliardi) solo se verrà tagliata la spesa pubblica

====================================

A seguito delle disposizioni fiscali introdotte dal disegno di legge (ddl) di Stabilità approvato nelle settimane scorse dal Governo Letta, nel 2014 gli italiani pagheranno 1,1 miliardi di euro di tasse in più.

A dirlo è l’Ufficio studi della CGIA che ha calcolato l’impatto economico riconducibile a gli effetti di tutte le nuove voci fiscali introdotte dal ddl di Stabilità. In buona sostanza, questo bilancio strettamente tributario è dato dalla differenza tra le nuove entrate fiscali e le minori imposte e contributi che interesseranno l’anno prossimo gli italiani.

Leggi tutto il documento al seguente link:

http://www.piscino.it/file/news/cgiastabilita2.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Lunedì 11 ottobre: I COBAS, insieme a tutto il sindacalismo conflittuale, convocano lo sciopero generale.
Manifestazione regionale a Firenze ore 10 Piazza Puccini.  Bus gratuito dei Cobas.
Partenza da Pisa ore 7.30 parcheggio Pubblica Assistenza via Bargagna Cisanello
Partenza da Pontedera ore 8.00 parcheggio Cineplex ex Panorama lato Toscoromagnola
Per prenotazioni e informazioni inviare al più presto comunicazione telefonando allo 3382529966

Tag Cloud