Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Isolamento e discriminazione INVALSI

Postato il 26 Aprile 2016 | in Scuola, Sindacato | da

No_InvalsiSecondo l’INVALSI, gli studenti diversamente abili, o con particolari disturbi, devono essere segnalati e possono essere esclusi dallo svolgimento delle prove. Se vengono ammessi, la presenza dell’insegnante di sostegno non è consentita. Occorre assicurarsi che non disturbino il protocollo di somministrazione dei quiz: l’INVALSI suggerisce in questo caso di “radunare” in un aula tutti gli alunni con bisogni particolari o di sottoporli alla prova in un giorno diverso rispetto agli altri.

Ecco come l’INVALSI opera per l’inclusione e l’integrazione: etichettando e scartando!

Il video:




   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud