Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Impianti sportivi comunali: dall’abbandono allo smantellamento definitivo…?

Postato il 15 Aprile 2014 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Dieci anni fa veniva approvato il regolamento per la gestione degli impianti comunali, a gestione diretta o indiretta, con delibera del Consiglio Comunale assunta con l’astensione del centro destra e tutti gli altri favorevoli. L’atto distingueva tra impianti circoscrizionali (allora esistevano ancora le Circoscrizioni) e cittadini, mai formalmente individuati, ed assegnava l’uso in base alla presenza sul territorio, l’affiliazione (diretta o indiretta ) al Coni e la iscrizione all’albo comunale…

Ma una piena attuazione ed un monitoraggio di quel vecchio regolamento (http://www.comune.pisa.it/uploads/2013_05_14_16_31_45.pdf) è stata fatta? Pensiamo proprio di no, come anche un’azione di controllo sui gestori, pur prevista dal Regolamento ma soprattutto conseguente al ruolo di Ente pubblico proprietario degli impianti (non ci saremmo trovati con utenze di migliaia di euro a carico del Comune).

Leggi tutto il comunicato nel documento in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/04/Impianti-sportivi-comunali.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud