Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I telefoni di Filippeschi e le spese di telefonia mobile al Comune di Pisa

Postato il 27 Maggio 2015 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

cellulari_leggendeQuanto spende il Comune di Pisa per cellulari e telefoni? Mistero, il nostro dubbio è che ci siano per altro troppi telefoni in giro e il loro numero sia aumentato negli ultimi 2\3 anni senza alcun motivo.

Spese di rappresentanza eccessive? Esiste una delibera della Corte dei Conti che impegnerebbe i Comuni a ridurle….

Abbiamo documentato a mo’ di esempio le spese per i telefoni del Sindaco (in allegato)

Date una occhiata ai provvedimenti e capirete che in 5 anni di mandato ha speso solo di telefonini 2238 € (279,75 € euro all’anno, cifre non eccessive ovviamente visto che il telefono servirà al Sindaco per tutte le sue operazioni istituzionali. Solo che dovrebbe avere, quando è in giro con l’auto o in comune, altri telefoni e un pc e magari  potrebbe girare di piu’ a piedi e per gli uffici comunali invece di servirsi sempre della auto blu (confrontiamo la spesa comprensiva di autista e paragoniamola con altri sindaci toscani…). In tal caso si accorgerebbe che la macchina comunale non funziona e i suoi atti organizzativi sono funzionali ad assegnare posizioni organizzative ed incarichi dirigenziali ,non a gestire al meglio servizi ed uffici come dimostra l’assenza di percorsi formativi per il personale.

Ma Filippeschi preferisce stare attaccato ai suoi cellulari. Dipendenza dalla telefonia o rifiuto della realtà?

Gli allegati:

Cellulare Sindaco 2008

Cellulare Sindaco 2011

Cellulare sindaco 2013

Cellulare sindaco 2015

COBAS PUBBLICO IMPIEGO

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AVVISI IMPORTANTI

Archivi

Tag Cloud