Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I telefoni di Filippeschi e le spese di telefonia mobile al Comune di Pisa

Postato il 27 Maggio 2015 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

cellulari_leggendeQuanto spende il Comune di Pisa per cellulari e telefoni? Mistero, il nostro dubbio è che ci siano per altro troppi telefoni in giro e il loro numero sia aumentato negli ultimi 2\3 anni senza alcun motivo.

Spese di rappresentanza eccessive? Esiste una delibera della Corte dei Conti che impegnerebbe i Comuni a ridurle….

Abbiamo documentato a mo’ di esempio le spese per i telefoni del Sindaco (in allegato)

Date una occhiata ai provvedimenti e capirete che in 5 anni di mandato ha speso solo di telefonini 2238 € (279,75 € euro all’anno, cifre non eccessive ovviamente visto che il telefono servirà al Sindaco per tutte le sue operazioni istituzionali. Solo che dovrebbe avere, quando è in giro con l’auto o in comune, altri telefoni e un pc e magari  potrebbe girare di piu’ a piedi e per gli uffici comunali invece di servirsi sempre della auto blu (confrontiamo la spesa comprensiva di autista e paragoniamola con altri sindaci toscani…). In tal caso si accorgerebbe che la macchina comunale non funziona e i suoi atti organizzativi sono funzionali ad assegnare posizioni organizzative ed incarichi dirigenziali ,non a gestire al meglio servizi ed uffici come dimostra l’assenza di percorsi formativi per il personale.

Ma Filippeschi preferisce stare attaccato ai suoi cellulari. Dipendenza dalla telefonia o rifiuto della realtà?

Gli allegati:

Cellulare Sindaco 2008

Cellulare Sindaco 2011

Cellulare sindaco 2013

Cellulare sindaco 2015

COBAS PUBBLICO IMPIEGO

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud