Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I Cobas scrivono al Cda della Fondazione Sipario

Postato il 10 Marzo 2014 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

al Cda della Fondazione Sipario
Cascina (PI)

Troviamo alquanto singolare che il cda della Fondazione Sipario non abbia fornito spiegazione alcuna in merito alle dimissioni della direzione amministrativa, dimissioni della figura che negli ultimi anni ha rappresentato la Fondazione ai tavoli sindacali e negli incontri con gli Enti proprietari.

Cambiamenti radicali hanno sicuramente risvolti e ripercussioni riguardanti direttamente i lavoratori, le lavoratrici e le loro organizzazioni sindacali.

Nell’ultimo incontro (risalente a circa 9 mesi fa) venne prospettato alla scrivente organizzazione sindacale qualche cambiamento a partire dalla riforma dello Statuto , riforma che la prossima cancellazione delle Province rende di fatto inevitabile. Ma siamo certi che si tratti solo di una modifica tecnica o di un cambiamento radicale nell’assetto organizzativo anche in vista di accorpamenti e fusioni tra Teatri?

Negli anni scorsi abbiamo ricevuto copia dei bilanci, ma del 2013 non c’è traccia alcuna (esiste un bilancio preventivo per il 2014?).

I Cobas chiedono delucidazioni scritte e un confronto dopo avere preso visione della documentazione e dei processi riorganizzativi che dovranno tenere conto anche delle carenze di organico da tempo denunciate.

Cobas Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud