Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I Cobas scrivono a Provincia e Comune: interveniamo ora per difendere i lavoratori dell’Airchef

Postato il 14 Settembre 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

I COBAS SCRIVONO A PROVINCIA E COMUNE:INTERVENIAMO ORA PER DIFENDERE I LAVORATORI DELL’AIRCHEF

A SEGUIRE LA LETTERA INVIATA ALL’ASSESSORE ROMEI E GAY

In merito alla vicenda Airchef , la scrivente organizzazione sindacale chiede delucidazioni alla Assessora Romei e all’assessore Gay per sapere:

  • se l’assessora ha incontrato i vertici di Airchef e con quale esito
  • se corrisponde a verità la notizia che al momento della dismissione di alcuni servizi da parte di Airchef i lavoratori rischiano di restare alcune settimane a casa senza retribuzione in attesa del subentro nell’appalto di una nuova ditta
  • vista l’assenza di risposte da parte di Sat e di Airchef, quali sono le iniziative che Provincia e Comune intraprenderanno a tutela di questi lavoratori con le debite pressioni sulla committenza Sat affinchè sia parte attiva nella soluzione dei problemi

In attesa di un riscontro, vi chiediamo di poterci incontrare alla presenza di lavoratrici airchef iscritte alla nostra organizzazione sindacale.

Cordiali saluti

per la Confederazione Cobas

Federico Giusti

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud