Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

I Cobas e i Comunisti per Lari accoglieranno il Presidente Rossi in Provincia di Pisa

Postato il 9 Gennaio 2014 | in Lavoro Pubblico, Scenari Politico-Sociali, Sindacato, Territori | da

Lo sapeva Presidente Rossi….

che è venuto a dare lustro istituzionale alla fusione di più Comuni che, dopo il Referendum dell’ Ottobre scorso, hanno visto una casse politica chiusa e incapace di dialogo, decisa ad affermare non l’interesse comune ma il suo stesso potere?

Nel silenzio apparentemente complice dei partiti politici delle larghe intese e dei sindacati confederali provinciali, si consuma e si sta consumando:

  • la “svendita” dei lavoratori/lavoratrici dei servizi di manutenzione del Comune di Lari ad un soggetto privato, senza che alcun obbligo perentorio di legge ci fosse, e senza aver preventivamente informato neppure il Comune di Casciana Terme con cui si realizzata la fusione;
  • la creazione nei Comuni oggetto di fusione (Crespina Lorenzana e Casciana Terme Lari) di macrostrutture frutto di una concezione della politica delle segrete stanze, lontani dai bisogni dei cittadini e dal rispetto dei diritti, senza rispetto per la dignità e la professionalità del personale che opera nei servizi pubblici.

Leggi tutto il comunicato stampa in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/01/benevenuto-a-rossi.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud