Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Fumata nera per la Dico. I Cobas presenti oggi all’incontro nazionale

Postato il 19 Marzo 2013 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Si è tenuto oggi l’incontro al Centro distributivo Dico di Pomezia con le organizzazioni sindacali di categoria di Cgil Cisl Uil e Confederazione Cobas

All’incontro hanno partecipato i vertici di Dico e del Gruppo Tuo che ha acquistato nelle settimane scorse il discount Italiano con 374 punti di vendita, l’ultimo dei quali inaugurato a Febbraio a Lecce, proprio pochi giorni prima della vendita al gruppo TUo (che comprende marchi quali Despar, Tuodi, ASSSO, Eurospar, Ingrande)

L’acquirente vanta 151 punti vendita contro i 374 di Dico che è presente in 17 regioni (mentre il gruppo TUO è presente solo in 4 regioni). La sproprozione tra i due gruppi ha destato e desta preoccupazione nelle organizzazioni sindacali e l’incontro odierno non ha certo dissipato le perplessità . Nessun piano industriale presentato, l’incontro si è concluso con un niente di fatto rinviando al 28 Marzo quando ci sarà un nuovo confronto tra Dico, Sindacati e Gruppo Tuo nella sede di Confcommercio a Roma. In quella occasione il gruppo Tuo porterà un piano industriale?

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato del gruppo Tuo di salvaguardia dei posti di lavoro non possono bastare in assenza di elementi concreti.

Quello che i Cobas vogliono è la salvaguardia dei posti di lavoro e degli attuali contratti (quelli precari inclusi), il potenziamento delle reti di vendita. Altro discorso sarebbe ipotizzare la gestione di alcuni punti vendita in franchising, una ipotesi tutt’altro che remota e lasciateci dire non sicura per i lavoratori e le lavoratrici

Prosegue la nostra mobilitazione e l’invito ai lavoratori e alle lavoratrici Dico di non abbassare la guardia

 Cobas lavoro privato

 per contatti: Luca Filippi 3381909964

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Tag Cloud