Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Decreto legge Renzi-Poletti. Ovvero: sfrontata legalizzazione della precarietà

Postato il 7 Maggio 2014 | in Lavoro Privato, Sindacato | da

Una analisi sulle manovre governative in materia di lavoro.

Grande strombazzamento governativo sugli 80 euro in busta paga, quando, con la miseria che ci è stata scaraventata addosso, avremmo bisogno almeno del doppio.

E ne avrebbero bisogno i pensionati, lasciati invece a bocca asciutta, mentre precari e disoccupati avrebbero bisogno di centinaia di migliaia di posti di lavoro, possibili solo attraverso reali investimenti.

Per esempio, nel risanamento del territorio, per renderlo ecologicamente compatibile con la salute della popolazione e al riparo dalle calamità dette naturali, ma in realtà provocate dalla devastazione selvaggia in corso a opera di ogni tipo di potere, istituzionale o illegale che sia. Basta pensare all’ “Alta Velocità” in Val di Susa e in Liguria, o alla cosiddetta “Terra dei fuochi” in provincia di Caserta.

Leggi tutto il documento in allegato
http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2014/05/DL-Poletti-BIS.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud