Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Dal Cobas della Provincia di Roma: derive senza approdi

Postato il 23 Luglio 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Dietro le mefitiche nebbie dello scandalo kazacho, è stato minimizzato il Consiglio dei Ministri che ha dato il via libera alla dismissione del patrimonio e demanio statale e a quello di Fintecna, Sace e Simest. In aggiunta a questo programma vanno tenute in considerazione le dichiarazioni di Saccomanni a Bloomberg, a latere del G20 in Russia, in cui il ministro ha paventato la cessione di quote significative di Enel, Eni e Finmeccanica (ora guidata dall’ex superpoliziotto De Gennaro).

Leggi tutto l’articolo in allegato

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/07/DERIVE-senza-APPRODI.pdf

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud