Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Continua lo sciopero della fame di Mannini

Postato il 9 Luglio 2013 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Riceviamo e pubblichiamo

http://www.toscana5stelle.it/2013/07/mannini-in-regione/

Gianfranco Mannini, il neoconsigliere eletto nelle fila del Movimento5stelle a Pisa, Martedì alle 17:30 è atteso in Regione dai alcuni membri della Giunta regionale. Il portavoce ha iniziato lo sciopero della fame lo scorso Mercoledi , perchè si parli del finanziamento pubblico dell’assistenza sociale a disabili e anziani nella prossima Conferenza Unificata Governo – Regioni – Enti locali, cioè il tavolo di lavoro dove periodicamente Stato e istituzioni locali decidono sulle iniziative che devono adottare congiuntamente. Mannini dunque, ospite nelle sale di palazzo Panciatichi, esporrà direttamente alla Presidenza della Regione il motivo del suo digiuno : ovvero l’inserimento dell’Odg nella prossima conferenza unificata prevista per il 25 Luglio , del tema specifico dei LiveAs : ovvero la definizione dei livelli essenziali di assistenza sociale. Livelli di cura che dovrebbero cioè essere garantiti a tutti i cittadini, e la cui mancata trattazione fino ad oggi , ha portato al loro mancato finanziamento e ha scaricato sulle famiglie dei disabili e dei malati la spesa della loro assistenza. Ciò ha provocato il digiuno del rappresentante pisano in segno di protesta , che al 6° giorno ha già perso 5 Kg .

Nonostante infatti le missive e i solleciti susseguiti negli anni dalle associazioni, dai cittadini , e le precise indicazioni di legge in materia, la questione non è mai stata discussa in una delle oltre 250 Conferenze che si sono tenute dal 2000 ad oggi. Di conseguenza , non sono mai state definite né le aree , né i livelli di bisogno sociale per ciascun ambito territoriale, sia in termini di risorse umane che economiche. Con il suo gesto invece , Mannini chiede proprio il finanziamento dei servizi sociali essenziali, tra i quali l’assistenza scolastica agli alunni portatori di handicap e il diritto alle cure socio sanitarie di anziani e disabili. Quindi una vera e propria definizione dei cosiddetti LiveAs, perché ancora una volta non siano i malati e le categorie svantaggiate a fare le spese dei tagli alla sanità. Noi cittadini del MoVimento5stelle saremo presenti a sostenere il rappresentante locale sotto il Palazzo del parlamento Regionale, e non mancheremo di raccontare gli esiti dell’incontro alla cittadinanza

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Lunedì 11 ottobre: I COBAS, insieme a tutto il sindacalismo conflittuale, convocano lo sciopero generale.
Manifestazione regionale a Firenze ore 10 Piazza Puccini.  Bus gratuito dei Cobas.
Partenza da Pisa ore 7.30 parcheggio Pubblica Assistenza via Bargagna Cisanello
Partenza da Pontedera ore 8.00 parcheggio Cineplex ex Panorama lato Toscoromagnola
Per prenotazioni e informazioni inviare al più presto comunicazione telefonando allo 3382529966

Tag Cloud