Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Continua la lotta dei familiari delle vittime della strage alla stazione di Viareggio

Postato il 5 Dicembre 2013 | in Scenari Politico-Sociali, Territori | da

Continua la lotta dei familiari delle vittime della strage alla stazione di Viareggio

Siamo familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009; siamo cittadini e cittadine di Viareggio, siamo mobilitati da quella tragica notte; siamo impegnati da 53 mesi perché tutti sappiano cosa è accaduto e cosa può ancora accadere quando, in ferrovia, manca la sicurezza per i lavoratori, i viaggiatori e, dopo quel maledetto 29 giugno, anche per uomini, donne, ragazze e bambini che riposavano nelle proprie abitazioni.

Oggi, a Firenze si tiene il convegno sulla “Valutazione del rischio: normativa, metodi applicativi ed esperienze nel Settore Ferroviario”.

Il tema del Convegno è la Valutazione del rischio. E noi ci siamo. Come potevamo non essere presenti? Soprattutto come potevano i familiari mancare, perché la perdita di 32 Vittime è dovuta all’omissiva mancanza di una doverosa valutazione dei rischi presenti in ferrovia.

Continua a leggere negli allegati

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/12/Per-la-sicurezza.pdf

http://www.cobasconfederazionepisa.it/wp-content/uploads/2013/12/Perché-siamo-anche-qui.pdf

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Giovedì 6 maggio 2021 ore 10 manifestazione a Firenze in via Mannelli

Giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 assemblea No-INVALSI

Tag Cloud