Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Chi semina vento raccoglierà tempeste

Postato il 16 Maggio 2015 | in Italia, Scenari Politico-Sociali, Territori | da

tornadoNon avendo altri argomenti , la Lega se la prende con i rom o meglio con gli insegnanti di una scuola media di Pisa “rei ” di avere organizzato un seminario sulla cultura rom al posto della quale propongono corsi di autodifesa sul modello della Gioventù fascista tanto apprezzata dai leghisti e dai loro alleati di casapound, dai loro amici di forza nuova con i quali organizzano manifestazioni e eventi.

Questi seminari nascono dalla necessità della integrazione tra culture per svolgere quella funzione educativa che la scuola dovrebbe sempre svolgere.

Nella pochezza degli argomenti si critica la buona scuola proprio mentre nel paese è forte e radicata la mobilitazione degli studenti e dei docenti contro il disegno di legge del Governo e i test invalsi, mobilitazione che con la Lega non ha niente a che vedere essendo contraddistinta da valori e pratiche opposte a quelle di Salvini

I seminatori dell’odio probabilmente non sanno che i termini “Zingaro/Zigeuner/Tzigano/Zigani/Atsiganoi”, “Gypsy/Gitanos” sono stati attribuiti,in numerosi paesi , ai più disparati gruppi \etnie \popoli con una forte connotazione dispregiativa creando pregiudizi che sono di ostacolo non solo alla intergrazione ma anche a un modello educativo che tenga insieme piu’ culture senza cedere a xenofobia e razzismo.

Cobas Pisa

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud