Un torto subito da un lavoratore è un torto fatto a tutti (IWW)

Casa Pound: perchè agisce indisturbata?

Postato il 21 Ottobre 2013 | in Italia, Scenari Politico-Sociali | da

Riceviamo e pubblichiamo

La stampa imboccata dalle questure voleva il sangue, e non lo ha avuto. Nonostante i titoli terroristici e allarmistici del 99% della (dis)informazione – non si sono salvati neanche i media ‘progressisti’ – decine di migliaia di persone hanno sfilato ieri nel centro di Roma, sfidando un clima terroristico e una città svuotata e blindata. E così molti giornalisti – ignoranti e prevenuti, oltre che pagati per inventare la notizia quando la notizia non c’è – hanno incentrato i loro pezzi, le loro cronache su alcuni episodi, facendoli diventare il centro della loro cronaca a scapito di tutto il resto. Cancellati decine di migliaia di volti e di ragioni, le rivendicazioni, le provenienze, le identità politiche e sociali di chi è venuto a Roma. Se non ci fossero stati i petardi davanti ai ministeri a fornire argomenti ai cronisti il corteo sarebbe scomparso dalle prime pagine e dalle home page, relegato nella cronaca locale.

Leggi tutto al seguente link:

http://www.contropiano.org/archivio-news/documenti/item/19792-19-ottobre-casa-pound-provoca-ma-la-stampa-non-vede

   Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISI IMPORTANTI

Appuntamenti

Tag Cloud